GORGA: “GRILLO SI DOCUMENTI. I NOSTRI MEDICINALI SI TROVANO IN FARMACIA PERCHE’ SONO FARMACI, LO DICE LA LEGGE”

Dopo gli attacchi di Grillo all’omeopatia, Omeoimprese, l’associazione che rappresenta le aziende che in Italia producono e distribuiscono farmaci omeopatici prende posizione e replica per voce del Presidente, Giovanni Gorga: “Grillo sostiene che per non indurre i cittadini  in confusione di fronte alle difficoltà che la malattia crea sarebbe opportuno che le farmacie non vendessero i medicinali omeopatici. Grillo si rende conto che a creare confusione e ad alimentare polemiche sterili sono proprio le uscite come queste? Il risultato che ha ottenuto è stato quello di propalare notizie scorrette ed inesatte che  immediatamente sono state prese a pretesto dai detrattori della Medicina Omeopatica per legittimare politicamente le loro posizioni da sempre contrarie”.

E prosegue: “Il Ministro Grillo (Giulia) dovrebbe spiegare a Grillo (Beppe) che i medicinali Omeopatici si vendono in farmacia in quanto “Farmaci” . Non è un’opinione , è un dato di fatto suggellato da leggi dello Stato . Nell’interesse dei cittadini, Grillo (Beppe), Burioni e chiunque altro intenda parlare di Omeopatia, lo faccia con competenza e si documenti prima di divulgare informazioni sbagliate”.